Benvenuto in Pneumaticone! Vendita gomme auto e moto al miglior prezzo web

Se sei "sgonfio" consumi di più, si usurano prima le gomme e corri dei seri pericoli

Pneumaticone Pneumaticone posted this on 19/ott/2016

Premesso che più indagini hanno accertato che il 52% degli italiani circola con gomme sgonfie le quali producono un maggior consumo di carburante, da un minimo del 3% fino ad oltre il 15%, vogliamo fornirvi alcune linee guida per tenere correttamente sotto controllo la giusta pressione dei Vs pneumatici.

 

Le indicazioni sulla pressione da applicare ai pneumatici della Vs auto sono disponibili all'interno dello sportello del serbatoio, sul fianco della portiera del conducente, nel manuale del vostro veicolo o a volte anche nel vano motore. Per le moto di solito i centauri fanno riferimento alle indicazioni fornite dal costruttore della motocicletta sotto alla sella oppure alle indicazioni fornite dai siti ufficiali in merito al modello di pneumatico montato.

 

Solitamente sono presenti due indicazioni per la pressione dei vostri pneumatici, la prima è relativa al veicolo a pieno carico o su autostrada e la seconda riguarda il veicolo a carico normale. La pressione dei vostri pneumatici dovrà essere verificata a freddo, cioè il vostro veicolo non dovrà avere percorso più di 3/5 chilometri nelle ultime due ore. In caso contrario, se vi fermate per esempio in un area di servizio e i vostri pneumatici sono caldi, aggiungete 0.3 bar alla pressione indicata (1 bar = circa 1kg/cm2), poi controllate la pressione di nuovo quando i pneumatici sono freddi. Badate a non ridurre mai la pressione dei pneumatici a caldo. Ricordatevi di controllare che le valvole e i relativi tappi siano al loro posto e non rovinati da urti o altro.

 

Viaggiando con un pneumatico regolato ad un pressione errata comporta diversi rischi e pericoli poichè un pneumatico sottogonfiato si surriscalda e può scoppiare in qualsiasi momento. In questo caso si può notare infatti che l'usura del battistrada sarà più veloce sui lati, il vostro consumo di carburante aumenterà e a volte il fianco (spalla del pneumatico) potrà anche consumarsi più rapidamente. Al contrario, il battistrada di un pneumatico con pressione troppo alta si consumerà molto più velocemente e sarà più vulnerabile se viaggiate su una strada dissestata, una mulattiera o in percorsi di terra non battuta.

 

Pertanto controllate la pressione dei vostri pneumatici almeno una volta al mese sopratutto quando le temperature esterne variano di molti gradi e non vi dimenticate anche di gonfiare la ruota di scorta se il Vs veicolo ne è dotato !